The Batman, Matt Reeves non ha alcuna fretta di mettere in cantiere il sequel

The Batman poster sequel
The Batman
di Matt Reeves
3 marzo 2022 al cinema
The Batman, il film di Matt Reeves con Robert Pattinson, viene già visto come una scommessa vinta al botteghino da parte della Warner bros e si parla già di sequel. Era infatti l’inizio di febbraio e, nelle stime preliminari sul box office, si parlava di un debutto nordamericano da 185 milioni di dollari e di un fine corsa che, nella parte più ottimista della forbice, dovrebbe assestarsi sui 540 milioni (sempre limitatamente al nordamerica).

Insomma: è altamente probabile che – nonostante il contesto narrativo a sé stante che verrà raccontato da The Batman – i piani cinematografici della Warner siano di ampio respiro (d’altronde, sono anche già state annunciate ben due serie basate sulla pellicola di Matt Reeves, una sul Pinguino e una sul dipartimento di polizia di Gotham City).

Tutto ciò premesso, l’uomo che siede in cabina di regia di questo successo annunciato, dichiara di non avere fretta circa il sequel della pellicola. Chiacchierando con il LA Times ha spiegato:

Credo che la prima cosa che farò dopo che il film sarà uscito sarà una lunga pennichella, ma al di là di questo non ho mai visto questo film come un Capitolo 1. Farlo avrebbe presupposto l’arrivo di altri capitoli. Ma il mio obbiettivo principale era girare un film che fosse un’esperienza soddisfacente per il pubblico con una nuova e fresca versione di un personaggio che le persone amano da 80 anni. So bene che se avremo successo da quel punto di vista, avremo un sacco di altre storie da poter raccontare e poi, magari, potremo anche fare un Capitolo 2, ma non perché il primo non è stato un’esperienza completa. Vediamo cosa accadrà, lasciamo che le persone lo guardino. Spero che possano gradire e se la risposta sarà affermativa sì, avremo modo di tornarci e in quel caso la mia pennichella non sarà troppo lunga.

Il regista di The Batman ha già fatto capire in maniera molto esplicita di voler creare un vero e proprio “Batverso” capace di reggersi sulla pellicola d’imminente uscita (ECCO TUTTI I DETTAGLI). Ha anche spiegato che, in futuro, sarebbe interessato a raccontare una versione realistica di Mr Freeze, celeberrimo antagonista del Crociato di Gotham già apparso sul grande schermo in Batman & Robin (1997, di Joel Schumacher) interpretato da Arnold Schwarzenegger.

Vi ricordiamo che The Batman sarà disponibile, solo al cinema, a partire dal 3 marzo. Trovate tutte le informazioni sulla pellicola nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? The Batman di Matt Reeves avrà un sequel?

Potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!

Fonte: via YouTube

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto