Dopo l’abbandono di Billy Crudup a causa di conflitti con le riprese di The Morning Show, arriva il nome del nuovo Henry Allen in The Flash, il film di Andy Muschietti dal mese prossimo in fase di riprese.

Come riporta Variety, si tratta di Ron Livingston, attore di L’evocazione – The Conjuring, Impiegati…male e Il ladro di orchidee oltre che di progetti recenti come le serie di Search Party, Loudermilk e A Million Little Things.

Nel cast accanto a lui anche altri ingressi: Ian Loh nei panni di un giovane Barry Allen, oltre a Saoirse-Monica Jackson e Rudy Mancuso nei panni di personaggi ancora sconosciuti.

 

 

 

Vi ricordiamo che nel film, accanto a Ezra Miller, faranno la loro comparsa il Batman di Ben Affleck e – in teoria – quello di Michael Keaton.

The Flash, diretto da Andy Muschietti e prodotto da lui e da Barbara Muschietti, vedrà nel cast il ritorno di Kiersey Clemons nei panni di Iris West. Ron Livingston sarà invece al posto di Billy Crudup nei panni del padre di Barry Allen.

Ezra Miller ha fatto il suo debutto in Batman v Superman: Dawn of Justice, ed è tornato a interpretare Barry Allen in Justice League oltre a una fugace apparizione in Suicide Squad.

Il film dedicato a Flash arriverà nelle sale americane il 3 giugno 2022, su uno script di Christina Hodson, sceneggiatrice di Bumblebee e Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn).

Quanto attendete The Flash? Ditecelo, come sempre, nei commenti qua sotto!