The Walking Dead, Scott Gimple promette: “Il film uscirà al cinema”

the walking dead rick grimes
Annunciato ormai un paio d’anni fa in occasione dell’addio di Andrew Lincoln alla serie, il film di The Walking Dead non è stato ancora girato, ma è attivamente in svilupppo presso AMC, Skybound Entertainment e Universal Pictures.

A causa della pandemia, la produzione ha subito non pochi rallentamenti, tuttavia oggi lo showrunner e produttore Scott Gimple vuole rassicurare i fan: nonostante le difficoltà che stra attraversando tutta l’industria, il progetto rimane destinato a un lancio cinematografico globale. Inizialmente l’idea era quella di realizzare un film TV per la AMC con “l’ambizione e le dimensioni di un grande blockbuster”, tuttavia i piani sono cambiati e ora rimangono immutati:

Il piano rimane quello di farlo uscire in sala. Viviamo in tempi davvero assurdi.

Tutto sembra fantastico. Stiamo seguendo il piano secondo cui il film arriverà nei cinema. Stiamo pensando a un lungometraggio cinematografico. Anche se, per come stanno andando le cose ultimamente, potrebbe esserci un’invasione aliena domani. Io stesso voglio dare il benvenuto ai nostri signori marziani. Chi lo sa? Il mondo è un posto folle oggi. Ma continueremo a seguire il piano, e stiamo facendo quello che aveva detto qualche tempo fa Robert Kirkman: stiamo utilizzando il tempo aggiuntivo a disposizione per migliorare tutto quanto.

Ricordiamo che nel teaser mostrato al Comic-Con di San Diego si accennava al fatto che Rick e Anne fossero stati trasportati a Philadelphia, un angolo ancora inesplorato dell’universo di The Walking Dead. Inoltre, nella decima stagione della serie tv Michonne aveva lasciato la Virginia per andare a salvare Rick, dopo aver scoperto delle prove del fatto che è ancora vivo.

Fonte: Decider

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.