Saranno Tim Roth, Parker Posey (Irrational Man), Maggie Q (Divergent), Alice Eve, Stephen Fry e Sofia Vergara (Modern Family) ad affiancare la già annunciata Uma Thurman in The Brits are Coming, commedia diretta da James Oakley (Devil You Know) le cui riprese sono appena iniziate a New York.

La trama del film ruota attorno a Harriet (Thurman) e Peter Fox (Roth), una coppia eccentrica che fugge da Los Angeles a causa di un grande debito da risarcire alla famigerata gangster Ivanka (Maggie Q). Nel tentativo di raccogliere denaro, la coppia si riavvicina al loro ex socio Sidney (Fry), che in segreto li sta tradendo. Con il gangster sulle loro tracce, la coppia organizza un furto di gioielli coinvolgendo l’ex moglie di Peter (Eve) e il suo nuovo marito Gabriel.

La sceneggiatura è stata firmata dallo stesso Oakley e da Alex Michaelides. Tra i produttori figurano Cassian Elwes, Robert Ogden Barnum, JC Chandor e Dave Hansen mentre Ike Suri, Jaclyn Ann Suri, Larry Safir, Papu Butani, Quinn Meyers, Johnny Mac, Dee Haslam, Matthew Helderman, David Kyle, Dom Genest e Luke Taylor saranno i produttori esecutivi insieme a Elliot Michael Smith.

FONTE: CS