Todd McFarlane condivide il suo pensiero sul “divorzio” tra Disney e Sony

spider-man snap
Spider-Man, come ben sappiamo, non farà più parte dell’Universo Cinematografico Marvel a causa del mancato rinnovo dell’accordo tra Disney e Sony. La cosa a generato diversi schieramenti. C’è chi si schiera con Sony e chi con Disney. Nei giorni scorsi Todd McFarlane, creatore di Venom, ha detto la sua sulla questione alla FAN EXPO di Toronto, schierandosi con la Sony in base alle scelte di business della major:

Se sei Netflix, Hulu, Amazon o HBO di fronte a prodotti come “Avengers” che stanno facendo una montagna di soldi chiaramente diventi interessato a proprietà intellettuali tratte dal mondo dei fumetti. Come compagnia devi prendere la palla al balzo e cercare di ritagliarti un posto a scapito di un enorme numero di proprietà che hanno già successo. Perché se non sei la Disney o la Warner Bros. significa che ad ora non hai ancora raggiunto quel tipo di risultato.

L’autore ha poi concluso dicendo che molti dirigenti a Hollywood si stanno attivando per acquistare preventivamente i diritti di sfruttamento delle più svariate opere fumettistiche che devono ancora essere rilasciate sperando di trasformarle in futuro in grandi franchise.

Spider-Man, sul divorzio dalla Marvel la Sony ribadisce: al momento la porta è chiusa, ma “la vita è lunga”

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTI: CBR, CB

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.