Universo DC: Charles Roven non esclude la coesistenza di più di un Superman

justice league superman the suicide squad
Proprio come Batman, anche Superman potrebbe avere più di una versione coesistente nei film dell’Universo DC.

È quanto sostiene il produttore Charles Roven, che ha dato un po’ di speranza a chi spera ancora di vedere un nuovo film con Henry Cavill nonostante il reboot in fase di sviluppo:

Se [alla Warner Bros] vogliono assecondare le visioni dei registi, è necessario permettere più punti di vista, non c’è verso. Nessuno ragiona allo stesso modo, perciò basta una visione coesa.

A quanto ho capito, e potrei sbagliare visto che non ho letto la sceneggiatura, anche in The Flash ci saranno diversi Batman, ma avrà comunque una visione coerente con l’universo creato sin da quando Ezra [Miller] ha iniziato a interpretare Flash.

Non intendono dire “mai” a nulla e lo apprezzo tanto.

Roven ha ammesso di non essere stato coinvolto nel nuovo film di Superman scritto da Ta-Nehisi Coates e prodotto da J.J. Abrams:

Lavoro solamente a qualunque cosa sia nata da L’uomo d’acciaio. Perciò una volta che Henry Cavill non sarà più Superman, io smetterò di lavorare a Superman. Al momento ho ancora un legame con Justice League, Wonder Woman e The Suicide Squad.

Cosa ne pensate delle parole di Roven? Ditecelo qui di seguito nei commenti!

Fonte

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.