Dopo gli ottimi risultati di Shang-Chi e la leggenda dei 10 anelli al botteghino, la Sony ha deciso di fare marcia indietro su Venom: La furia di Carnage e di anticipare così il film con Tom Hardy di due settimane.

Previsto per metà ottobre, il film di Andy Serkis arriverà negli Stati Uniti il 1° ottobre, allontanandosi così da Halloween Kills. La major ha dato la notizia subito dopo la diffusione dei risultati del film Marvel, arrivato a 75,5 milioni in tre giorni e a quota 90 milioni nei quattro giorni del Labor Day (infrangendo un record).

Attendiamo allora notizie sulla data italiana che a questo punto potrebbe essere fissata al 30 settembre.

 

 

Nel cast ci saranno anche Michelle Williams e Naomie Harris, quest’ultima dovrebbe interpretare Shriek.

La sinossi:

Tom Hardy ritorna sul grande schermo nel ruolo del “protettore letale” Venom, uno dei personaggi Marvel più enigmatici e complessi. Diretto da Andy Serkis, tra i protagonisti anche Michell, Naomie Harris e Woody Harrelson, nel ruolo del villain Cletus Kasady/Carnage.

Le riprese di Venom 2 si sono tenute a Londra e poi si sono spostate a San Francisco. Il direttore della fotografia è Robert Richardson, premio Oscar per JFKThe Aviator e Hugo Cabret. La sceneggiatura, ricordiamo, è stata scritta da Kelly Marcel con il contributo di Tom Hardy.

Nonostante l’apprezzamento critico disastroso, il primo Venom è riuscito a incassare ben 856 milioni di dollari al botteghino mondiale a fronte di un budget di circa 100 (escluse le spese di promozione).