I fan della saga di Halloween sapranno che la maschera di Michael Myers si basa nientemeno che su una maschera della star di Star Trek William Shatner. La maschera in questione fu modificata per diventare una vera e propria icona del cinema horror.

In una recente intervista, Shatner è tornato a parlarne:

Pensai: “È uno scherzo? Mi prendete in giro?“, era proprio come la maschera che mi avevano realizzato. Avevano fatto un calco della mia faccia in Star Trek in modo tale da non essere sempre presente per le prove con le protesi per fammi sembrare più vecchio, più cattivo o per qualunque altro intento. Poi qualcuno ne fece una maschera per la festa di Halloween.

 

 

Michael Myers tornerà in Halloween Kills arriverà al cinema il 21 ottobre.

Al festival di Venezia abbiamo avuto l’occasione di parlare con il regista David Gordon Green e la protagonista indiscussa Jamie Lee Curtis, che nel film affianca Judy Greer, Andi Matichak, Will Patton, Thomas Mann e Anthony Michael Hall. Trovate le videointerviste in questo articolo.

HALLOWEEN KILLS: LA TRAMA

Nel 2018, Halloween di David Gordon Green, con Jamie Lee Curtis, ha sbancato il box office, incassando oltre 250 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando il capitolo con il più alto risultato nei 40 anni del franchise e fissando un nuovo record come miglior weekend di apertura nella storia degli horror con una donna come protagonista. E la notte di Halloween in cui ritorna Michal Myers non è ancora finita.

Alcuni minuti dopo che Laurie Strode (Curtis), sua figlia Karen (Judy Greer) e la nonna Allyson (Andi Matichak) hanno lasciato il killer mascherato Michael Myers imprigionato e in preda alle fiamme nello scantinato della casa, Laurie viene portata d’urgenza in ospedale con ferite potenzialmente letali, credendo di aver finalmente ucciso il suo incubo di un’intera vita.

Ma quando Michael riesce a liberarsi dalla trappola di Laurie, riprende il suo bagno di sangue rituale. Mentre Laurie combatte il suo dolore, si prepara a difendersi da lui e prepara tutta Haddonfield a ribellarsi contro il loro mostro inarrestabile. Le donne Strode si uniscono a un gruppo di altri sopravvissuti alla prima furia di Michael che decidono di prendere in mano la situazione, formando una folla di vigilanti che si propone di dare la caccia a Michael, una volta per tutte. Il Male muore stanotte.

Cosa ne pensate delle parole di William Shatner? Ditecelo nei commenti!