Pubblicità
Avatar
redattore

Gabriele Ferrari

«Un cast di volti noti in stato di grazia non basta a salvare questo elegantissimo pasticcio»