Qualche giorno fa il Ministero della Cultura ha annunciato di aver abolito la censura cinematografica in Italia. La legge citata è quella del 2016, ma se ne parla adesso perché è uscito ora il decreto attuativo legato a questo aspetto della nuova Legge Cinema. La nuova legge impedisce però che venga bloccata la distribuzione di un film - propone altresì quattro fasce cui può può essere vietata la visione. Un sistema non troppo diverso da quello già in vigore: nel nuovo Podcast+ Insider parliamo di come in realtà la censura non venisse applicata ormai da anni...