Una congiunzione astrale e un buon lavoro stanno rendendo il MIA un mercato sempre più importante e questo paradossalmente in un momento e per le stesse ragioni per cui la Festa del Cinema di Roma, cui è abbinato, non se la passa bene.