Vivo, la recensione

Una canzone può fare la differenza. Questa è l’idea semplice ma ben chiara che sorregge Vivo, nuovo film d’animazione della Sony Pictures Animation diretto da Kirk DeMicco (I croods) in co-regia con Brandon Jeffords e scritto da DeMicco, Quiara Alegría Hudes e Peter Barsocchini (autore del soggetto, creatore degli High School Musical). Vivo è un’avventura musicale che ha tutti gli ingredienti – e le giuste dosi – per essere un perfetto film per famiglie: divertente, commovente, ritmato, dalle musiche coinvolgenti e infine visivamente scoppiettante. Si tratta di un film che non solo piacerà ai più piccoli ma che ha qualcosa da dire anche agli adulti, che ne potranno cogliere tra le righe l’aspetto più amaro e disincantato. Di fatto, andando al cuore della storia Vivo è un film sul lutto e la sua elaborazione (un’elaborazione che tutti i personaggi compiono, ognuno a modo suo) ma riesce a parlarne con tatto e senza ingenuità, senza banalizzazioni infantili...