Indiana Jones e l’ultima crociata va in onda su Paramount Network questa sera alle 21:10

Partiamo dal presupposto che Indiana Jones e l’ultima crociata non si tocca. È uno dei film più amati degli anni Ottanta e forse dell’intera storia del cinema per cui questa specifica potrebbe sembrare superflua, ma la esprimiamo comunque nel caso apparteniate a quel campo (minoritario ma tutt’altro che invisibile) che crede che il terzo capitolo delle avventure di Henry Jones Jr. sia anche il peggiore, appesantito da certe lungaggini narrative, da un eccesso di esposizione e spiegoni e dall’ingombrante presenza di Sean Connery e delle dinamiche familiari tra i due Jones. È una posizione rispettabile, che rispettosamente respingiamo: delle grandi trilogie di quegli anni (da Star Wars a Ritorno al futuro), Indiana Jones è quella che si conclude sulla nota più alta, e L’ultima crociata è ancora oggi un manuale di come si scrive (e si gira) un’avventura al cinema.