Esce oggi nei cinema italiani Bentornato Presidente, sequel della commedia del 2013 diretta da Riccardo Milani. Questa volta alla regia ci sono Giuseppe Fontana e Giuseppe Stasi, mentre nel cast troviamo Claudio Bisio, troviamo anche Sarah Felberbaum, Pietro Sermonti, Massimo Popolizio, Paolo Calabresi, Cesare Bocci, Ivano Marescotti, Antonio Petrocelli, Guglielmo Poggi e Marco Ripoldi.

Il nostro Gabriele Niola ha avuto l’opportunità di incontrare i registi e i protagonisti del film. Potete vedere le interviste qui sopra e qui sotto:

 

 

Ecco la sinossi ufficiale:

Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Peppino Garibaldi vive il suo idillio sui monti con Janis e la piccola Guevara.
Peppino non ha dubbi: preferisce la montagna alla campagna… elettorale. Janis invece è sempre più insofferente a questa vita troppo tranquilla e soprattutto non riconosce più in lui l’uomo appassionato che voleva cambiare l’Italia, di cui si è innamorata. Richiamata al Quirinale, nel momento in cui il Paese è alle prese con la formazione del nuovo governo e appare minacciato da oscuri intrighi, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Disperato, Peppino non ha scelta: tornare alla politica per riconquistare la donna che ama.