Grandi novità in arrivo nell’infornata di annunci della DC Comics. L’approdo di Justice League Vs. The Legion of Super-Heroes è ormai ufficiale. La miniserie in sei numeri debutta il prossimo 11 gennaio e sarà scritta da Brian Michael Bendis per le matite di Scott Godlewski. La trama dovrebbe fungere da preludio per quel che sappiamo essere nei piani di Darkseid, in parte prefigurati da Infinite Frontier #6.

 

 

Justice League Vs. The Legion of Super-Heroes #1, copertinaSia la Legione, che alberga mille anni nel futuro, che la Justice League, scopriranno che entrambe le loro realtà stanno cadendo preda di una colossale tenebra e dovranno collaborare per sventare questa minaccia. Interessante che la miniserie prometta uno scontro fra i due gruppi. La DC Comics promette anche connessioni con le nuove Lanterne Dorate introdotte da Bendis sulle storie della Legione dei Super-Eroi.

In arrivo nel 2022 il crossover Trial of the Amazons, storia annunciata nelle sue proporzioni colossali che coinvolge sia le trame dedicate a Diana che quelle relative a Nubia, i due personaggi che attualmente portano il nome di Wonder Woman. Presumibilmente, anche Wonder Girl dovrebbe essere coinvolta. I nomi annunciati per testi e matite sono infatti quelli di Becky Cloonan e Michael Conrad, team creativo di Wonder Woman, Vita Ayala e Stephanie Williams, al lavoro su Nubia and the Amazons, Joelle Jones e Jordie Bellaire, impegnate rispettivamente su Wonder Girl e Wonder Woman: The Adventures of Young Diana.

L’intento annunciato è quello di ridefinire in maniera radicale il futuro delle Amazzoni e di  portare la regina Hippolyta a lasciare la sua isola per il mondo degli uomini, Nubia alla guida di Themyscira, mentre appaiono nuove tribù di Amazzoni. Lei e Yara Flor saranno coinvolte da lotte per il potere. Nel frattempo, la Wonder Woman originale sarà coinvolta da una battaglia di proporzioni cosmiche, probabilmente rappresentata da Justice League Vs. The Legion of Super-Heroes.

Black Manta #3, copertinaIn arrivo l’anno prossimo anche la serie Aquamen, di cui Black Manta #3, in uscita il prossimo 9 novembre, è annunciato come preludio. Una nuova avventura sottomarina che dovrebbe, in qualche modo, vedere protagonista più di un Aquaman. Resta quasi tutto da scoprire sul progetto, ma sappiamo che dovrebbe essere co-sceneggiato da Brandon Thomas e Chuck Brown, autori delle attuali avventure di Aquaman e Black Manta.

Molto probabile che la trama coinvolga sia Arthur Curry che Jackson Hyde, l’ex Aqualad e attualmente protagonista della storia di formazione narrata sulle pagine di Aquaman: The Becoming, nonché figlio d Black Manta, il cui coinvolgimento nella storia sembra essere quindi più che certo. Sarà presente anche Garth, un tempo noto come Tempest e anche lui nel novero degli Aqualad del passato? Staremo a vedere.

 

 

Trial of the Amazons, immagine promo

 

Cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti! Vi ricordiamo che BadTaste.it è anche su Twitch!

 

 

Fonte: Games Radar | Games Radar | Games Radar