Su Guardiani della Galassia #23, uscito questa settimana sugli scaffali americani, il simbionte alieno che vive nel corpo di Flash Thompson ha ottenuto un look rinnovato. Nella parte finale della storyline Il Pianeta dei Simbionti, la razza dei Klyntar (a cui appartiene Venom) decide che Flash è degno di indossare il simbionte alieno, rendendolo un agente del cosmo con un nuovo aspetto, al quale corrispondono anche nuove abilità.

VenomIl disegnatore dell’albo Valerio Schiti ha spiegato cosa lo ha influenzato nell’ideare il nuovo design del personaggio:

Le nuove generazioni di lettori hanno un’idea completamente diversa di Venom, molti di loro non sanno nemmeno che una volta era malvagio. In questo momento nessuno lo percepisce come un mostro, tutti lo considerano un eroe con un costume meraviglioso che può fare cose fantastiche, quindi perché non concentrarsi su di lui?

La Marvel voleva una nuova versione del personaggio: doveva essere affascinante, potente e agile, qualcosa che si avvicinasse al Venom che compare nel videogioco Disney Infinity.

Schiti ha anche postato sul suo account Tumblr alcuni studi del personaggio, che mostrano ulteriori particolari del nuovo costume di Venom.

Venom Valerio Schiti

Fonte: Comic Vine