Uncanny X-Men #2, anteprima 01

Tra il titolo che richiama alla mente l’incipit del lungo ciclo di Brian M. Bendis sui Vendicatori e la cadenza settimanale mutuata da Avengers: Senza tregua, avevamo grandi aspettative per il ritorno di Uncanny X-Men. Visto anche il coinvolgimento degli sceneggiatori Ed Brisson (Extermination), Kelly Thompson (Mr. & Mrs. X) e Matthew Rosenberg (Astonishing X-Men) e dei disegnatori Mahmud Asrar, R.B. Silva, Yildray Cinar e Pere Perez, Divisi si preannunciava un appuntamento imperdibile per ogni X-fan.

Sin dalle prime battute dell’arco narrativo in dieci parti, il team creativo punta tutto sull’azione, con l’aggiunta di un paio di colpi di scena d’impatto; su tutti il ritorno sulla scena di Legione, figlio di Charles Xavier, e di Nate Grey, il corrispettivo di Cable proveniente dalla realtà nota come Era di Apocalisse. Dopo lo scoppiettante finale di Incredibili X-Men 1, abbiamo appreso che la mente dietro al rapimento di Kitty Pryde, Apocalisse e del Senator...