Il primo lungometraggio a cartoni animati targato Disney basato su una serie a fumetti targata Marvel non ha fatto altro che ribadire un concetto ormai scontato nell’industria cinematografica attuale.

La Casa di Topolino ha la forza e la potenza necessarie per trasformare in fenomeno, in evento qualsiasi franchise, a prescindere da quanto questo sia già conosciuto dal grande pubblico prima dell’arrivo sul grande schermo. Certo, le eccezioni celebri non mancano e la memoria corre ai flop recenti di John Carter prima e Lone Ranger poi.

Ma negli ultimi mesi lo studio è riuscito a mutare in icone pop delle saghe come quelle dei Guardiani della Galassia in ambito di film live action e il qui presente Big Hero 6 in quello del cinema di animazione nonostante le opere dalle quali hanno preso le mosse avessero un millesimo della popolarità di altre proprietà intellettuali della Marvel.

Il film di Don Hall e Chris Williams, che in aggiunta ai 651 milioni di dollari d’incasso worldwide ha portato alla Disney un nuovo premio da esporre nella già nutrita bacheca, la statuetta dorata per il Miglior Film Animato, viene ora proposto in home video dalla divisione nazionale della major.

L’edizione di riferimento è quella combo contenente il Blu-Ray + il Blu-Ray 3D all’interno dell’abituale confezione amaray con sovracopertina slipcase.

È quasi superfluo affermarlo: il quadro video, sia della versione standard che di quella in stereoscopia, è stellare. Ogni cosa è estremamente tattile, con particolare riferimento alle texture di Baymax, e il livello di resa dei dettagli degli ambienti tanto quelli degli interni, quanto quelli esterni della città di San Fransokyo, permette di ammirare l’art direction del film in tutto il suo splendore. Ottima la percezione della profondità offerta dal 3D, con una palette cromatica che si mantiene viva e vibrante in entrambi i casi.

Esemplare anche l’audio italiano in DTS 5.1, anche se meno muscolare rispetto al DTS-HDMA 7.1 inglese.

Discreta l’offerta di extra:

  • Corto Cinematografico di Patrick Osborne “Winston”
  • Le origini di Big Hero 6: il viaggio di Hiro. Jamie Chung, doppiatrice di Go Go Tomago presenta un approfondimento di circa 15 minuti che racconta la genesi di questo primo incontro fra l’animazione Disney e i fumetti della Marvel
  • Big Animator 6: i protagonisti dietro i personaggi. Una beve tavola rotonda fra gli animatori del cartoon
  • Scene Eliminate (via storyboard ovviamente) con introduzione dei registi Don Hall e Chris Williams
  • Trailer Cinematografico
  • Corto di Topolino “Odissea a Tokyi”

 

 

“On a scale of 1 to 10, how would you rate your pain?” #BigHero6 #Baymax #Disney #BluRay #Geek #Movie

Una foto pubblicata da Andrea Bedeschi (@bedewan) in data: