Wonder Woman

Aggiornato il 23 gennaio 2019 alle 23:40

Patty Jenkins ha di recente partecipato al programma "AM to DM" organizzato da Buzzfeed e ha parlato di un argomento che è stato particolarmente oggetto di discussione tra i fan dei film DC: il ritorno di Steve Trevor in Wonder Woman 1984. La regista

Le riprese di Wonder Woman 1984, sequel del fortunatissimo Wonder Woman, sono terminate. La pellicola ora entra in fase di post-produzione fino al 5 giugno 2020. Ad annuncia è stata la stessa Gal Gadot con un post su Instagram che vi proponiamo a
Hans Zimmer

A ridosso dell'uscita di Batman V Superman: Dawn of Justice Hans Zimmer annunciava di aver chiuso con il mondo dei cinecomic. Due anni dopo troviamo il compositore al lavoro su ben due film di supereroi: X-Men: Dark Phoenix e Wonder Woman 1984. Interrogato
wonder woman 1984 banner

Come anticipato, le riprese di Wonder Woman 1984 si sono spostate in Spagna. I primi scatti rubati dal set che trovate in calce all'articolo ci mostrano un panorama deserto e dei veicoli militari. Sempre in Spagna saranno girati dei flashback con Robin

In Wonder Woman 1984 rivedremo un personaggio amato già visto nel primo film. La stessa Robin Wright ha confermato a Porter che presto si recherà in Spagna per girare una scena flashback in cui tornerà a vestire i panni del generale Antiope.

Proseguono le riprese di Wonder Woman 1984, il cinecomic DC con Gal Gadot ancora una volta diretto da Patty Jenkins. Alcune ore fa l'attrice è stata avvistata in costume di scena nei panni di Diana Prince. A giudicare dagli scatti rubati sembra che

Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter Natasha Rothwell (Insecure, Tuo, Simon) sarebbe entrata a far parte del cast di Wonder Woman 1984, il cinecomic DC con Gal Gadot ancora una volta diretto da Patty Jenkins. Nessuna notizia al riguardo

Patty Jenkins ha diffuso via twitter una nuova immagine di Wonder Woman 1984, il cinecomic DC con Gal Gadot attualmente in fase di riprese. La foto ci regala un primo sguardo a Kristen Wiig nei panni di Barbara Minerva, alias della nemesi del film