Pubblicità

SofiaRecensioni

Aggiornato il 20 gennaio 2021 alle 10:36

« Un'ambizione superiore alla capacità di tuti i coinvolti rende Sai tenere un segreto? un disastro ad un affascinante quantità di livelli di lettura diversi »

« Ballo Ballo sembra voler lanciare fuori dalla finestra l’imbarazzante serietà moralizzante di certo cinema anni settanta, ma come un boomerang questa le ritorna indietro »

« Grandi temi, poche idee: il nuovo film di Netflix con Anthony Mackie è competente ma completamente dimenticabile »

« La vita dell'ultimo lavoratore di Cinecittà che sia stato attivo già negli anni '50 in Nessun nome sui titoli di coda è un'ode del cinema dal basso »

« The Cave è un film totalmente confuso sull’importanza del punto di vista, che su questa incredibile ingenuità strutturale butta via un’enorme apparato produttivo e una possibilità reale di mettere in scena un’azione coinvolgente. »