Pubblicità

SofiaRecensioniPagina 13

Aggiornato il 24 gennaio 2021 alle 00:12

« Non dormire nel bosco stanotte è una lettera d'amore agli slasher, scritta in polacco e firmata con il sangue »

« Un padre e una figlia investigano sull'infedeltà del marito di lei, così On the Rocks ci inganna e ci porta a capire un rapporto strano e a suo modo tenero »

« Con molto meno di cui spaventarsi ma per fortuna la stessa visione fatalistica della morte, Le sreghe di Zemeckis è una versione zuccherata del testo di Dahl »

« Ancora meno sensato del primo film, Peninsula ha poche idee buone che copia da film occidentali e perde ogni occasione di averne di proprie »

« Trattenuto e anche delicato fino a che tutto si svolge sulla Terra, Over The Moon diventa un delirio psichedelico quando atterra sulla Luna »

« Giocato sulla piccola storia di un uomo normale in un contesto eccezionale, L'ombra delle spie trova in Benedict Cumberbatch l'arma vincente »