SofiaRecensioniPagina 574

Aggiornato il 17 novembre 2019 alle 04:16

« Inghilterra, 1935. La fantasia di una tredicenne provoca l’incriminazione di un innocente e cambia la vita di una famiglia per sempre. Dal romanzo di Ian McEwan, un solido e commovente film inglese, che ritroveremo sicuramente agli Oscar»

« Dopo aver provato, con The Island, a coniugare azione e contenuti importanti, Michael Bay impara dai suoi errori e con Transformers ci regala un film in cui l'unica cosa che conta è lo spettacolo, e nient'altro... »

« Peter Parker è in un momento fantastico: Spider-Man viene acclamato dalla città e sta per chiedere a Mary Jane di sposarlo. Ma un’incredibile serie di cattivi gli metterà i bastoni tra le ruote. Prima parte notevole, seconda deludente… »

« 480 a.c. Uno sparuto esercito spartano deve fronteggiare l’imponente armata persiana di Serse. Stile pubblicitario, personaggi monodimensionali e violenza falsissima: ovviamente, sarà un successo mondiale… »

« Un giovane motociclista, per salvare la vita al padre ammalato, vende l’anima al diavolo, diventando così uno spirito della vendetta fiammeggiante. La pellicola con Nicolas Cage non è neanche troppo pacchiana, ma semplicemente insulsa»

« Sierra Leone, 1999. Durante la guerra civile, un contrabbandiere tenta, con l’aiuto di un contadino, di ritrovare un enorme diamante. La pellicola con Leonardo DiCaprio ha tutti gli stereotipi e le assurdità del caso… »

« Rocky, rimasto vedovo dopo la morte di Adriana, gestisce il suo ristorante, fino a quando non gli viene offerto un match esibizione con il campione dei pesi massimi. Anche se è retorico in più punti, un cinema classico da appoggiare… »

« Inizio anni ottanta. Chris Gardner viene abbandonato dalla moglie e deve crescere suo figlio da solo, mentre sta facendo pratica senza stipendio in uno studio finanziario. Il film di Muccino è interessante, ma è troppo incentrato su Will Smith e suo figlio… »