Il libro A Boob’s Life diventerà una serie prodotta per HBO Max da Ventanarosa Productions, la casa di produzione di Salma Hayek che ha stretto un accordo di prelazione con la piattaforma di streaming.

Il progetto tratto dal libro scritto da Leslie Lehr avrà al centro una donna, chiamata proprio Leslie, che sta per compiere 40 anni ed è in crisi. La sua vita viene totalmente stravolta quando i suoi seni le iniziano a parlare, costringendola a considerarsi in modo totalmente diverso.
Lo show si pone l’obiettivo di raccontare la realtà della vita delle donne legata al proprio fisico in una società ossessionata da alcuni aspetti anatomici.

Il libro A Boob’s Life: How America’s Obsession Shaped Me sarà in vendita negli Stati Uniti dal 2 marzo e l’autrice sarà coinvolta come produttrice esecutiva.

Cynthia Mort, già creatrice e produttrice di Tell Me You Love Me sarà coinvolta come sceneggiatrice e showrunner, oltre a far parte del team della produzione.
Salma Hayek ha dichiarato:

Apprezziamo davvero molto il fatto che HBO Max sia così perspicace e abbastanza coraggiosa da sviluppare questo show con noi. In A Boob’s Life usiamo il seno come metafora del costante giudizio che subiscono le donne, creando una sensazione collettiva che, a prescindere da quello che facciamo, non siamo mai abbastanza. In questo show diamo al seno una voce che ci conduce attraverso la vita di una donna da una prospettiva unica che spesso non osiamo vedere.

Che ne pensate della scelta di realizzare una serie tratta da A Boob’s Life per HBO Max? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline