Era solo questione di tempo prima che venisse organizzato un vero Squid Game modellato sulle sfide mostrate nella serie tv. Questo è avvenuto ad Abu Dhabi, realizzato dal Korean Culture Center che ha trasformato in realtà quei giochi, ovviamente tenendo fuori le conseguenze gravi per i partecipanti. Ci sono stati due team da quindici persone ciascuno che si sono sfidati in vari giochi, tra i quali Un, due, tre, Stella, ma anche la sfida dei biscotti, il gioco delle carte Ddakji e le biglie. C’era anche un premio in denaro per i vincitori, anche se non era ben specificato a quanto ammontasse (ma siamo ragionevolmente lontani dalle cifre enormi della serie tv).

Le due squadre indossavano t-shirt con il logo della serie, mentre gli organizzatori avevano le classiche tute rosa con i simboli viste nella serie Squid Game. Con molta probabilità, questa sarà solo la prima di molte manifestazioni che verranno organizzate in tutto il mondo basate sui giochi della serie tv.

In Squid Game (“il gioco del calamaro”, un popolare gioco per bambini praticato sin dagli anni settanta), 456 concorrenti gareggiano l’uno contro l’altro in una serie di giochi per bambini con colpi di scena mortali cercando di sopravvivere vincendo il montepremi di 45,6 miliardi di won. Nel corso di nove episodi seguiamo le vicende di numerosi personaggi tra i concorrenti (caratterizzati da un numero) e altri.

Cosa ne pensate di questo Squid Game vero organizzato ad Abu Dhabi?

Tutte le notizie sulla serie sono nella nostra scheda.

 Fonte: SR