Andor: Tony Gilroy parla dell’importanza di Mon Mothma nella storia

Star Wars Andor
Andor
ideata da Tony Gilroy
Disney+
Su Disney+ dal 2022
In estate debutterà su Disney+ la serie Andor e lo showrunner Tony Gilroy ha parlato della presenza di Mon Mothma, personaggio apparso per la prima volta in Il Ritorno dello Jedi e ora affidato a Genevieve O’Reilly.

Nella trilogia originale era stata Caroline Blakiston a interpretarla in una scena in cui si descrivevano i punti deboli della Morte Nera e diceva “Molti Bothan sono morti per portarci queste informazioni”.
Nei film prequel si era poi scoperto che Mon Mothma era una leader della Ribellione e un membro del Senato Galattico. In Rogue One, successivamente, interagiva con Andor, creando un rapporto in stile M e 007.

Gilroy, parlando della nuova serie, ha dichiarato:

Ho un foglio davanti a me. Ho 211 ruoli parlanti nella serie. Ci sono probabilmente 75 persone che sono realmente importanti e almeno una dozzina seriamente importanti che porteremo nella seconda stagione. Si tratta di un cast enorme, orchestrale, dickensiano, con Diego al centro e Genevieve al centro di un’altra parte della storia. Si intersecano. Non dirò come. Hanno un punto in comune, ma non si incontrano. Non si incontreranno fino alla seconda metà.

Mon Mothma sarà a Coruscant cercando di affrontare l’Impero e sostenere l’opposizione. La serie, invece, inizierà in modo diverso:

Sarà una situazione in stile film noir per un ladro. Un astuto ragazzo di strada finisce in un grande guaio, cerca di vendere qualcosa per salvarsi. Un talent scout ribelle lo stava osservando con interesse e viene reclutato in quello che è il giorno peggiore della sua vita.

Stellan Skarsgard e Adria Arjona saranno coinvolti in quella parte della storia. Gilroy ha quindi sottolineato che dalla quarta puntata il mondo di Andor si espanderà.

Lo showrunner ha inoltre accennato alle aspettative dei fan sottolineando:

Ci sono certi eventi che accadono in questi cinque anni che sono importanti e bisogna prestargli attenzione. Ci sono certe persone, personaggi che sono conosciuti e che gli spettatori appassionati sentono realmente di conoscere e capire. In alcuni casi hanno ragione. In altri quello che stiamo dicendo è ‘Quello che sapete, che vi è stato detto, che è su Wookieepedia, che vi siete raccontati… è davvero sbagliato’. O sarà sottosopra, o ribaltato, o l’opposto di ciò che pensavate fosse giusto. O molto più interessante di quanto potevate pensare. O è una menzogna e c’è un motivo. Direi che ci sono alcune sorprese in arrivo.

Gilroy ha anticipato che le persone parleranno molto di Mon Mothma alla fine del quarto episodio.

La serie si rivolgerà anche a chi non conosce nulla della saga:

Voglio che mia moglie la veda. A lei non importa nulla. Non le interessa. Non le ha interessato negli ultimi due anni, ma il mio obiettivo è che arrivi a pensare ‘O mio dio, devo vedere il prossimo episodio’. Senza perdere nessuno, si tratta di migliorare ciò che abbiamo.

Che ne pensate? Cosa vi aspettate da Mon Mothma nella serie Andor? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Vanity Fair

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto