Apple TV+ ha davanti a sé un anno ricco di novità, a partire da Physical, la nuova dark comedy ambientata negli anni ’80 creata da Annie Weisman con Rose Byrne nel cast. Ma quest’estate debutteranno anche La Storia di Lisey, la serie tv adattamento del celebre romanzo di Stephen King, e infine arriverà anche la musical comedy parody Schmigadoon!

Physical è una serie composta da 10 episodi che segue Sheila Rubin (Byrne), descritta come una “all’apparenza molto diligente ma tormentata, che supporta la candidatura del suo intelligente ma controverso marito all’assemblea statale”. Dietro le porte chiuse, tuttavia, Sheila sta anche combattendo una complessa serie di demoni personali legati alla sua immagine – fino a quando non trova la liberazione attraverso il mondo dell’aerobica.

Sheila si appassiona all’esercizio stesso, ma la sua vera strada verso l’emancipazione arriva quando trova il modo di fondere la sua nuova passione con la nascente tecnologia del videotape, per iniziare la sua attività. Ambientato negli anni ’80, lo show seguirà il viaggio di Sheila da “soffocata e trascurata a potente e sicura forza economica” – ovvero una guru dello stile di vita femminile.

Physical

Oltre a Rose Byrne, di cui potete vedere una prima immagine del personaggio qui sopra,  Physical vede nel cast anche Rory Scovel, Dierdre Friel, Della Saba, Lou Taylor Pucci, Paul Sparks e Ashley Liao.

Physical è prodotto da Tomorrow Studios. Weisman e Byrne sono produttori esecutivi insieme ad Alex Cunningham, Marty Adelstein e Becky Clements. Altri produttori esecutivi che fungono anche da registi sono Craig Gillespie, che dirige il pilot, e Liza Johnson e Stephanie Laing.

La Storia di Lisey, adattamento dell’omonimo romanzo di King del 2006, è incentrato su Lisey London (Julianne Moore) quando una serie di eventi inquietanti la portano ad affrontare i ricordi del suo matrimonio con il suo defunto e famoso marito romanziere Scott (Clive Owen) che lei aveva deliberatamente rimosso.

La Storia di Lisey vede coinvolto King come creatore, scrittore e produttore esecutivo, infatti il celebre autore ha scritto personalmente ogni episodio della serie limitata composta da otto parti. Gli altri produttori esecutivi del progetto sono J.J. Abrams; Pablo Larraín, che è anche regista; Ben Stephenson; Juan de Dios Larraín e la stessa Moore. Nel cast anche Joan Allen, Jennifer Jason Leigh, Dane DeHaan e Ron Cephas Jones. Il progetto proviene da Bad Robot Productions e Warner Bros. Television.

Potete dare una prima occhiata al progetto qui sotto:

Schmigadoon! ha come protagonisti Cecily Strong e Keegan-Michael Key nei panni di una coppia che si mette in viaggio con lo zaino in spalla per rinvigorire la loro relazione fino quando scoprono una città magica in cui tutti si comportano come se fossero in un musical degli anni ’40. Sfortunatamente per loro, i due imparano anche che non possono lasciare la città finché non trovano il vero amore.

La serie composta da sei episodi vede nel cast anche Alan Cumming, Kristin Chenoweth, Aaron Tveit, Dove Cameron, Ariana DeBose, Fred Armisen, Jaime Camil, Jane Krakowski e Ann Harada. “Schmigadoon!” è prodotta dalla Broadway Video e da Universal Television, e co-creata da Cinco Paul, che oltre a ricoprire il ruolo di showrunner ha anche scritto tutta la musica originale della serie, e Ken Daurio. Barry Sonnenfeld è regista e produttore esecutivo. Oltre a recitare, Strong ricopre anche il ruolo di produttore mentre Daurio è produttore e scrittore consulente. Andrew Singer è il produttore esecutivo insieme a Lorne Michaels per conto della Broadway Video.

Potete dare una prima occhiata al progetto qui sotto:

Fonte: Variety