La famiglia di Bob Saget ha rivelato la causa della morte dell’attore con un comunicato diffuso online che riporta i risultati dell’autopsia sulla star della serie Gli amici di papà.

Il portavoce della famiglia ha spiegato:

Le autorità hanno stabilito che Bob è morto per un trauma cranico. Sono arrivati alla conclusione che ha sbattuto accidentalmente la testa contro qualcosa, non ha pensato fosse grave ed è andato a dormire. Non c’erano sostanze stupefacenti o alcol che possono aver contribuito al decesso. Mentre continuiamo ad affrontare insieme il lutto, chiediamo a tutti di ricordare l’amore e le risate che Bob ha portato a questo mondo.

Il comunicato prosegue:

Ricordiamo le lezioni che ha insegnato a tutti noi: a essere gentili con tutti, a lasciare che le persone che ti amano sappiano il sentimento che provi per loro, e ad affrontare i periodi difficili con abbracci e risate.

Bob Saget è morto il 9 gennaio ed è stato ritrovato privo di vita nella sua stanza di albergo del Ritz-Carlton Orlando, dove alloggiava dopo aver concluso uno dei suoi spettacoli.

L’attore aveva 65 anni ed era sposato con Kelly Rizzo. Bob era padre di Aubrey, Lara e Jennifer. Durante la sua carriera era diventato una star della tv grazie alla serie Gli amici di papà in cui ha recitato accanto a John Stamos, Dave Coulier, Candace Cameron Bure, Jodie Sweetin e Mary-Kate e Ashley Olsen. Successivamente Saget è stato impegnato come voce narrante di How I Met Your Mother.

Fonte: E!