Seth Green, il creatore di Robot Chicken, è stato derubato della sua Bored Ape, un NFT per il quale stava creando una nuova serie tv e di cui ora tecnicamente non ha più i diritti.

La serie tv si doveva chiamare White Horse Tavern, e la scimmia ne sarebbe stata la protagonista. Purtroppo al momento, Green è rimasto privo del suo acquisto, e sta cercando di contattare il “rapitore” prima di procedere per vie legali.

Ho comprato quella scimmia a luglio 2021 e ho passato gli ultimi mesi a sviluppare e sfruttare l’IP per farne la star di questa serie tv. Poi qualche giorno fa – tra l’altro il suo nome è Fred – poco prima di fare il suo debutto mondiale, viene letteralmente rapito.

Green ha, nella giornata di ieri, pubblicato un appello al rapitore della scimmia, non ricevendo alcuna risposta. Nei commenti al post, un utente gli ha fatto notare che ha perfino taggato la persona sbagliata.

Sto cercando precedenti dibattiti sulla proprietà e lo sfruttamento della proprietà intellettuale, avendo trascorso 18 anni a studiare il diritto d’autore e le leggi del settore. Mi sarei incontrato con DarkWing84 per un accordo, prima di andare in tribunale. Possiamo dimostrare quanto siamo onesti nella comunità delle scimmie.

Cosa ne pensate del furto della Bored Ape di Seth Green? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: Comic Book