Daniella Pineda, interprete di Faye Valentine in Cowboy Bebop, ha commentato i cambiamenti al personaggio nella serie tv. Tra le altre cose, la serie ha introdotto una novità sull’orientamento sessuale del personaggio. Ad un certo punto infatti Faye ha un rapporto sessuale con un’altra donna. La stessa attrice ha commentato questa svolta, scegliendo però di non applicare etichette al personaggio:

Abbiamo adorato il modo in cui lo show esplora la possibilità che Faye possa essere queer, poiché questo esisteva solo come sottotesto nell’originale. Puoi parlarci delle riprese di quelle scene intime con la tuo co-protagonista e se avevi un coordinatore dell’intimità sul set?

Abbiamo lavorato con un coordinatore dell’intimità. Era tutto fatto con buon gusto. Jade, che in realtà è partner di André Nemec – Jade, l’attrice, è così adorabile e davvero, davvero dolce. Siamo stati davvero bene insieme.

Ho pensato che la cosa davvero interessante di tutta quella faccenda fosse che era un elemento davvero intelligente da integrare nel personaggio per qualcuno che davvero non sapeva quali fossero le sue preferenze. Non sapevano se le piacevano le mele o le arance. E poi lei non aveva mai visto un cane prima. Lei non sa davvero niente di se stessa.

Quindi questo è un modo intelligente per esplorare la sua fluidità, perché appunto lei non sa chi è.

Eticheteresti Faye come queer? O le etichette non si applicano necessariamente in questa situazione?

Beh, penso che si siano divertite. E penso che a loro piacesse quella ragazza. Ma non so se posso etichettare Faye, perché penso che ci sia ancora più storia da raccontare.

Cowboy Bebop ha debuttato in streaming dal 19 novembre. Di seguito la sinossi ufficiale:

COWBOY BEBOP è un western spaziale ad alto contenuto d’azione che vede protagonisti tre cacciatori di taglie, alias “cowboy”, in fuga dal loro passato. Radicalmente diversi, Spike Spiegel (John Cho), Jet Black (Mustafa Shakir) e Faye Valentine (Daniella Pineda) formano una squadra agguerrita e sarcastica pronta a combattere i peggiori criminali del sistema solare, se il prezzo è giusto… ma che può solo farsi strada a calci e battute tra le tante risse prima che il passato finisca per fagocitarli tutti.

Basata sull’amata serie anime, la serie vanta come produttori esecutivi André Nemec, Jeff Pinkner, Josh Appelbaum e Scott Rosenberg. André Nemec riveste anche il ruolo di showrunner. Il regista della serie anime originale Shinichirō Watanabe ne è anche consulente, mentre il compositore Yoko Kanno scende di nuovo in campo per musicare questo adattamento ad alto contenuto d’azione. Nella serie recitano anche Alex Hassell ed Elena Satine.

Trovate tutte le notizie e le recensioni sulla serie nella nostra scheda.

Tutto quello che c’è da sapere su Cowboy Bebop nel nostro speciale.

Fonte: DS