Titus Welliver (Sons of Anarchy, The Good Wife, Lost) sarà un villain di rilievo della 12esima stagione di CSI: l’attore interpreterà John, un appaltatore dell’esercito, descritto come una persona falsa, arrogante e potente. L’uomo verrà indagato a seguito di un furto di armi: sebbene tenda a collaborare, Russell (Ted Danson) sospetta che John sappia più di quanto dice.

Il ruolo dovrebbe essere importante per una storia ben più ampia: fonti vicine alla produzione sostengono che sia legata all’imminente partenza di Catherine (Marg Helgenberger). A sostegno di questa ipotesi il casting di Annabeth Gish, che interpreterà una vecchia amica di Catherine, nonchè moglie diffidente e timorosa proprio di John (Welliver).

In più, Grant Show e Matt Lauria saranno degli agenti dell’FBI che arrivano in città per dare una mano a un caso importante: che si tratti proprio della sparizione di armi destinate all’esercito?

Welliver dovrebbe apparire la prima volta nel nono episodio, in onda sulla CBS il 23 novembre.

Negli Stati Uniti CSI va in onda il mercoledì sera sulla CBS: la premiere della dodicesima stagione è stata trasmessa il 21 settembre.

Fonte: TvLine