Cursed è diventata la serie più vista su Netflix a livello internazionale, grazie ai risultati ottenuti in numerosi territori tra cui gli Stati Uniti e il Regno Unito dove è salita rapidamente al primo posto della top 10 per quanto riguarda gli ascolti.

Lo show fantasy con star Katherine Langford (che ha condiviso sulle proprie stories di Instagram i risultati ottenuti a livello internazionale del progetto) ha, almeno per il momento, battuto l’agguerrita concorrenza rappresentato dall’acclamata docu-serie The Last Dance dedicata alla vita e alla carriera di Michael Jordan.

Il finale delle dieci puntate ha tuttavia lasciato in sospeso gli spettatori che su Twitter e sui social media stanno già chiedendo il rinnovo della serie dedicata alla storia della Dama del Lago/Nimue per una seconda stagione.

Il progetto ideato per la piattaforma di streaming è tratto dall’omonimo best seller ed è una rivisitazione della leggenda arturiana vista con gli occhi di Nimue, una ragazza con un dono misterioso, destinata a diventare la potente e tragica Dama del Lago. Dopo la morte della madre, la giovane parte in missione in cerca di Merlino con l’incarico di consegnare un’antica spada, trovando un improbabile alleato nell’umile mercenario Artù. Durante il suo viaggio Nimue diventerà simbolo di coraggio e ribellione contro i terribili Paladini Rossi e il loro complice Re Uther.
Cursed viene descritta come una storia di formazione che affronta temi di attualità, come la distruzione dell’ambiente, il terrorismo religioso, l’assurdità della guerra e il coraggio di affrontare sfide impossibili.

Tra gli interpreti, oltre alla star di Tredici, ci sono Devon Terrell (Artù), Gustaf Skarsgård (Merlino), Daniel Sharman (Monaco Piangente), Sebastian Armesto (Re Uther Pendragon), Matt Stokoe (Gawain), Lily Newmark (Pym), Shalom Brune-Franklin (Igraine), Emily Coates (Sorella Iris), Billy Jenkins (Scoiattolo), Bella Dayne (la Lancia Rossa) e Peter Mullan (Padre Carden).

La prima stagione è composta da dieci episodi della durata di un’ora ed è tratta dall’omonimo libro di Tom Wheeler, impegnato anche come showrunner, e Frank Miller. Entrambi gli autori fanno parte del team di produttori in collaborazione con Leila Gerstein, Silenn Thomas e Alex Boden.

Siete sorpresi che Cursed sia la serie più vista su Netflix? Lasciate un commento!

Fonte: Winter is coming