Netflix ha rinnovato per una seconda stagione il suo programma Floor is Lava, che aveva debuttato nel giugno del 2020. Lo show, condotto da Rutledge Wood, vede due squadre competere muovendosi da una piattaforma all’altra in stanze inondate di “lava”. Lo show è prodotto da A. Smith & Co e da Haymaker Media. Irad Eyal e Megan McGrath sono i produttori esecutivi insieme agli showrunner Anthony Carbone, Arthur Smith, Frank Sinton, Caroline Baumgard e Anthony Storm.

Nel 2020 lo show Floor is lava aveva totalizzato, secondo i dati diffusi da Netflix, 37 milioni di spettatori sulla piattaforma. Considerato un successo, il suo rinnovo era abbastanza scontato. Tra gli altri show di successo della piattaforma lo scorso anno ricordiamo il reality show Too Hot To Handle, considerato la versione Netflix di Love Island senza però la possibilità di avere rapporti sessuali, con 51 milioni di visualizzazioni.

Durante la recente riunione con gli azionisti, Netflix ha confermato un rallentamento nella crescita dei nuovi abbonati del primo trimestre, dovuto alla forte crescita del 2020 e al minor numero di contenuti originali lanciati in questo primo semestre (a causa del lockdown che ha frenato le produzioni l’anno scorso). Ha però annunciato che spenderà 17 miliardi di dollari in contenuti originali nel 2021, in linea con quanto speso l’anno scorso.

Cosa ne pensate del rinnovo di Floor is Lava per la seconda stagione?