Questa sera negli Stati Uniti prende il via la terza stagione di Game of Thrones, e dopo aver visto il focus della puntata, leggiamo le parole di John Bradley in merito ai nuovi episodi della serie.

Intervistato da EW, l’attore ha parlato delgli elementi fantasy presenti nella serie e del percorso del suo personaggio, Samwell Tarly.

“Un sacco di gente coinvolta nello show dice questo non è davvero un fantasy e che ruota tutto attorno all’umanità, il che va bene. Ma se ti piace il fantasy, questo è un fantasy. E se ti piace, lo show soddisferà la parte di te che lo ama. Non dovremmo prendere troppo le distanze dal fantasy […] Mi è stata data la mia spada e mi hanno detto, ‘cerca di non farti male:’” nella realtà sono inutile con una spada in mano. Per cui, il fatto che io sappia appena tenerla e non sappia cosa ci faccio è perfetto. […] Sam non ha mai avuto una ragione per vivere prima, solo una per esister. E’ completamente consumato da Gilly, nel mondo in cui succede quando ti innamori. Probabilmente non ha mai pensato possibile provare queste cose ed è confuso.”

Negli Stati Uniti la terza stagione di Game of Thrones va in onda dal 31 marzo 2013 sul canale via cavo HBO. In Italia la serie viene trasmessa da Sky Cinema. La prima stagione è disponibile in DVD (e Blu-Ray), mentre la seconda arriverà nei nostri negozi il 17 aprile.

Fonte: EW