A settembre debutterà sugli schermi di Prime Video la serie Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere e John Howe, che si è occupato dei concept art del progetto, ha anticipato che la rappresentazione della Terra di Mezzo regalerà non poche sorprese.

In un’intervista rilasciata a Empire, l’artista ha spiegato:

Questa non è la Terra di Mezzo che ricordate. Si tratta di un mondo che è davveero vibrante. Gli elfi non si nascondono a Bosco Artro o indugiano a Gran Burrone. Sono impegnati a costruire regni. Il regno dei nani a Moria non è una miniera abbandonata e Mithlond non è ancora una città abbandonata. Ho amato avere l’opportunità di esplorare quella storia non vista.

Howe ha inoltre anticipato:

Finalmente salperemo per gli Oceani della Terra di Mezzo. Gli elfi sanno intimidire, sono intraprendenti e stanno quasi per colonizzare il mondo. Sono stati davvero divertenti da immaginare. Si tratta di qualcosa a cui non si sono avvicinati i film del Signore degli Anelli e nemmeno la trilogia dedicata a Lo Hobbit.

Che ne pensate? Come verrà rappresentata la Terra di Mezzo nella serie Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere?

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Empire