Obi-Wan Kenobi: il profilo di Star Wars difende Moses Ingram dagli insulti razziali

kenobi reva
Obi-Wan Kenobi
ideata da Deborah Chow
Disney+
Disponibile su Disney+ dal 25 maggio 2022
Moses Ingram, che in Obi-Wan Kenobi interpreta l’Inquisitore Reva, ha condiviso sui propri social numerosi commenti sgradevoli che le sono stati fatti, tra cui tanti insulti razziali.

Il profilo ufficiale di Star Wars ha preso le sue difese con un post dedicatele, in cui la invita a farsi forza e soprattutto invita il pubblico a non essere razzista.

Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Moses Ingram nella famiglia di Star Wars ed entusiasti di scoprire la storia di Reva. Se qualcuno vuole farla sentire non desiderata, abbiamo una sola cosa da dire: noi resistiamo.
Ci sono più di 20 milioni di specie senzienti nella galassia di Star Wars, non scegliete di essere razzisti.

Ecco il video di Moses in cui parla degli attacchi ricevuti e in cui ricorda che non c’è nulla che possa fare o che possa fermare questo odio, sottolineando che non riesce a sopportare senza reagire. L’attrice ha quindi ringraziato chi l’ha sostenuta.

I primi due episodi di Obi-Wan Kenobi sono disponibili su Disney+.

Cosa ne pensate degli insulti razziali verso Moses Ingram, attrice di Obi-Wan Kenobi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: Screen Rant

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto