In Ecco a Voi i Chippendales, in arrivo domani su Disney+, Kumail Nanjiani ha il ruolo del protagonista e al tempo stesso del cattivo della serie tv.

Secondo l’attore però, negli ultimi anni Hollywood non è molto propensa ad affidare i ruoli del cattivo ad attori non bianchi.
Parlando con Esquire UK, l’attore ha spiegato che gli è stato detto che il ruolo del cattivo è spesso affidato ad attori bianchi:

Penso che Hollywood ora – anche se stanno cercando di diversificare di più – sia ancora piuttosto strana. Le buone intenzioni a volte possono portare a soluzioni sbagliate e si chiedono: se il cattivo è un ragazzo di colore, quale messaggio sta inviando?

Ma questo è altrettanto limitante per qualsiasi altra cosa “, ha detto Nanjiani. “Voglio interpretare più cattivi

L’attore ha poi parlato di Sebastian Stan, che oltre a essere Bucky nel Marvel Cinematic Universe, è stato anche un cannibale nel film Fresh:

Fa questi grandi film Marvel, e poi interpreta uno psicopatico in un altro film. Mi è stato detto che sarà difficile fare un cattivo perché le persone non vogliono dare quei ruoli agli attori non bianchi.

Ecco a voi i Chippendales è una serie true crime che racconta la scandalosa storia di Somen “Steve” Banerjee, un immigrato indiano che è diventato l’improbabile fondatore del più grande impero di spogliarellisti al mondo – senza permettere a nulla e nessuno di intralciarlo nel raggiungimento del suo obiettivo. 

Vorreste vedere Kumail Nanjiani nel ruolo del cattivo più spesso? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: The Hollywood Reporter

I film e le serie imperdibili