Eoin Macken (The Night Shift) sarà il protagonista del pilot La Brea accanto a Natalie Zea e nel cast ci saranno anche Jon Seda (Chicago P.D.), Veronica St. Clair e Chiké Okonkwo.
Tra i nuovi arrivi tra gli interpreti ci sono anche Jack Martin, Lily Santiago e Zyra Gorecki.

La Brea è statto scritto da David Appelbaum e racconta quello che accade quando si apre un’enorme voragine a Los Angeles e una famiglia viene divisa a metà, separando una madre (Zea) e un figlio (Martin) dal padre (Macken) e una figlia (Gorecki). Quando parte della famiglia si ritrova inspiegabilmente in un mondo primitivo, insieme a un gruppo di sconosciuti, i protagonisti devono collaborare per sopravvivere e scoprire il mistero legato a dove si trovano e come riuscire a tornare a casa.

Macken interpreta Gavin Harris, il marito di Eve (Zea), pieno di spavalderia e fascismo. Josh Harris (Martin), il figlio di Gavin, ‍viene descritto come particolarmente intelligente, dal grandioso senso dell’umorismo e dall’innegabile carisma. Macken e Martin sostituiscono nel cast Michael Raymond-James e Caleb Ruminer, che hanno rinunciato ai ruoli dopo il posticipo dell’inizio della produzione.

Seda interpreterà il Dottor Sam Velez, padre di una teenager (St. Clair), che si comporta come se fosse un generale dell’esercito. Santiago avrà il ruolo di Veronica, una donna molto rigida e formale che fa del suo meglio per confortare e proteggere la sorella minore.

NBC ha ordinato la produzione a gennaio, alcuni mesi dopo aver liberato dai propri impegni contrattuali gli interpreti scelti per il pilot a causa dei posticipi legati alla pandemia.

Che ne pensate dell’arrivo di Eoin Macken nel cast di La Brea? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline