Con colpevole ritardo vi segnaliamo un video diffuso da Amazon Prime Video dedicato alla serie tv de La Ruota del Tempo, la cui produzione è interrotta da diversi mesi e dovrebbe ripartire in primavera.

Il video è stato diffuso il 15 gennaio, in occasione del trentunesimo anniversario dell’uscita del primo romanzo della saga, L’occhio del mondo.

Così viene presentato il teaser: “L’occhio del mondo non era l’inizio. Non ci sono né inizi né finali mentre gira la Ruota del Tempo. Il 15 gennaio del 1990, tuttavia, ha rappresentato un inizio”.

Il filmato, che dura solo 17 secondi, si apre con la prima pagina del capitolo 1 del romanzo di Robert Jordan, con la frase: “La Ruota del Tempo gira, le Ere vanno e vengono, lasciando memorie che diventano leggende”. Lo showrunner Rafe Judkins parla di cosa rende speciale il primo libro, in occasione dell’anniversario della sua uscita. Nel frattempo, iniziamo a vedere alcuni concept:

  • Due uomini (il protagonista Rand assieme a Mat?) guardano una valle, con un piccolo accampamento e un ponte su un fiume
  • Una festa nel villaggio di Emond’s Field, con numerose luci e gli uomini che guardano le donne ballare in cerchio
  • Alcuni carri circondano un campo al centro del quale degli uomini hanno allestito un fuoco. Sono i Tuatha’an, o Calderai?
  • Un gruppo di cavalieri attraversa un ponte su un fiume
  • Un cavaliere incappucciato cavalca in messo a una cittadina deserta e avvolta nella nebbia

Potete vedere il video qui sotto, seguito dai concept:

la ruota del tempo conceptla ruota del tempo conceptla ruota del tempo conceptla ruota del tempo conceptla ruota del tempo concept 5

 

Ricordiamo che le riprese della serie in Repubblica Ceca si sono interrotte mesi fa misure di sicurezza varate per contrastare la nuova ondata di Coronavirus nel paese. Al momento della sospensione dei lavori rimanevano solo gli ultimi due episodi da girare, le riprese di questi ultimi dovrebbero ripartire in primavera.

LA RUOTA DEL TEMPO – LA TRAMA

Il progetto è ambientato in un mondo epico in cui la magia esiste e solo alcune donne possono accedervi. Al centro della trama ci sarà Moiraine (Rosamund Pike) membro di una potente organizzazione tutta al femminile chiamata Aes Sedai, che arriva nella cittadina di Two Rivers, dove intraprende un viaggio pericoloso insieme a cinque ragazzi e ragazze, tra cui è convinta ci sia la nuova reincarnazione del Drago, destinato a salvare o distruggere l’umanità.

Nel cast della serie della Ruota del tempo troviamo anche Daniel Henney nel ruolo di Lan Mandragoran e, secondo quanto riportato, la sua strada incrocerà quelle di Moiraine e di Nynaeve al’Meara (Zoe Robins). Abdul Salis interpreterà Eamon e Stuart Graham interpreterà Geofram. Michael McElhatton interpreterà Tam Al’Thor. Pasha Bocarie sarà invece Master Grinwell, mentre Jennifer Preston sarà Mistress Grinwell. ophie Okonedo interpreterà un ruolo ricorrente: Siuan Sanche, ex Amyrlin Seat e ora Aes Sedai dell’Ajah Azzurra. Alexander interpreterà invece Min Farshaw, personaggio molto amato dai fan. Kate Fleetwood sarà Liandrin Guirale, Peter Franzen sarà Stepin e Clare Perkins sarà Kerene Nagashi.

L’adattamento del romanzo è stato firmato da Rafe Judkins, mentre Uta Briesewitz si occuperà della regia dei primi due episodi. Rosamund Pike fa parte del team dei produttori in collaborazione con Larry Mondragon, Rick Selvage, Ted Field, Mike Weber, Darren Lemke, Marigo Kehoe e Briesewitz.