Sono passati dieci anni dalla morte di Cory Monteith: la star di Glee morì tragicamente a 31 anni a Vancouver il 13 luglio del 2013. Qualche giorno dopo venne confermata la causa del decesso, e cioè un mix letale di droga e alcol, una dipendenza contro la quale l’attore lottava da anni.

Lea Michele, sua fidanzata dell’epoca e collega di Glee, ha pubblicato un post su Instagram per ricordarlo:

Hey tu. 10 anni. Mi sembra ieri che tu eri ancora qui, e allo stesso tempo sembrano anche passati milioni di anni. Ho tutti i nostri ricordi nel mio cuore, dove rimarranno al sicuro e non verranno mai dimenticati. Ci manchi ogni giorno che passa, e non dimenticheremo mai la luce che hai portato in tutti noi. Mi manchi ragazzone. Spero che tu abbia trovato Taylor lassù, e stiate suonando la batteria insieme.

Taylor dovrebbe essere Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters scomparso l’anno scorso.