Seconda quanto riporta Deadline, Memorie di Adriano, celebre romanzo di Marguerite Yourcenar, diventerà una serie, che sarà scritta da Francesco Piccolo (Il colibrì, La vita bugiarda degli adulti).

Alla produzione troviamo la Iervolino and Lady Bacardi Entertainment (ILBE), società che attualmente si sta occupando per Prime Video della serie Cruel Intentions. Ancora nessuna notizia in merito a quale piattaforma streaming o network broadcast possa essere interessato a Memorie di Adriano.

L’opera originale, pubblica nel 1951, esplora la vita dell’imperatore romano Adriano dalla sua infanzia fino alla sua ascesa alla guida dell’Impero: a 70 anni dalla sua uscita, ha venduto 25 milioni di copie in tutto il mondo. Ecco la sinossi della serie:

Il racconto della vita di un uomo profondo e sensibile, consapevole del suo ruolo imperiale e del fardello che porta con sé. Diplomatico saggio e lungimirante, essere umano segnato da fasti e paure, Adriano difende il suo immenso amore per le arti per coprire la vergogna causata dal vuoto della sua giovinezza. E poi le sue passioni: una bisessualità naturale e completa, ma anche controversa ed egocentrica. I dolori e le tragedie, i sentimenti di profonda amicizia e il rispetto per l’umanità. Tutti questi temi saranno esplorati nella serie, offrendo uno sguardo intimo sulla complessa psicologia dell’imperatore e sul suo impatto duraturo sulla storia e sulla cultura europea.

Andrea Iervolino, CEO della ILBE, aggiunge:

La vita di Adriano è raccontata in un momento di grandi cambiamenti storici, di traumatiche rivoluzioni di valori avvenute tra la fine del paganesimo e l’inizio del cristianesimo, un’epoca di transizione simile al panorama mondiale odierno, costantemente scosso da profonde trasformazioni.

Cosa ne pensate? Vi convince l’idea di una serie tratta da Memorie di Adriano? Lasciate un commento!

Seguiteci su TikTok!

FONTE: Deadline