Nuovo rialzo dei prezzi per Netflix in nordamerica: la piattaforma streaming costerà dagli 1.5 ai 2 dollari in più al mese nelle varie fasce di prezzo negli Stati Uniti e in Canada. L’azienda, che ha visto un fortissimo incremento di abbonati in tutto il mondo in questi due anni di pandemia, intende ora mettere a frutto il margine di vantaggio sui concorrenti e capitalizzare in previsione di una crescita molto più contenuta nei prossimi mesi.

Negli USA, il piano base crescerà di 1$ a $9.99, mentre il piano standard aumenterà di $1.50 a $15.49 e il piano premium (che include quattro profili e il 4K UHD) aumenterà di $2 a $19.99 al mese.

In Canada, il piano base rimarrà invariato, mentre il piano standard aumenterà di 1.50 dollari canadesi a 16.49 dollari e il piano premium salirà di 2 dollari canadesi a 20.99 dollari canadesi.

Sul sito viene spiegato che “I membri attuali riceveranno una notifica via email un mese prima dei cambiamenti di prezzo, a meno che non cambino il loro piano”.

Parlando a Reuters, un portavoce dell’azienda ha spiegato:

Sappiamo che i consumatori hanno sempre più scelta in termini di intrattenimento e intendiamo fornire ai nostri abbonati un’esperienza sempre migliore. Stiamo aggiornando i nostri prezzi in modo da poter continuare a offrire un’ampia offerta di intrattenimento. Offriamo sempre una serie di piani diversi, in modo che i consumatori possano scegliere quello che funziona meglio per il loro budget.

L’ultima volta che Netflix aveva alzato i prezzi in nordamerica era stato a ottobre 2020, ma negli ultimi tre anni è il terzo rialzo. Il 20 gennaio si terrà l’incontro con gli investitori durante il quale verranno annunciati i dati dell’ultimo trimestre del 2021. Nei primi due trimestri, i dati dei nuovi abbonati erano stati inferiori alle aspettative, mentre nel terzo erano stati superiori grazie alla crescita nei territori internazionali. In Nordamerica, erano cresciuti solo di 70 mila unità. A ottobre gli abbonati a Netflix erano 214 milioni in tutto il mondo. Le previsioni dello streamer per l’ultimo trimestre sono di una crescita di 8.5 milioni di abbonati a 222 milioni in tutto il mondo.

Fonte: Variety