Rick Riordan è assolutamente fiducioso per quanto riguarda l’adattamento dei suoi romanzi di Percy Jackson su Disney+. L’autore ha infatti condiviso un post scritto sul suo blog nel quale ha confermato che il lavoro sulle sceneggiature della serie tv è iniziato e che sta procedendo molto bene. Gli showrunner della serie sono Jon Steinberg e Dan Shotz, entrambi noti per il loro lavoro su Black Sails e Jericho. Gli sceneggiatori sono Daphne Olive (Black Sails), Monica Owusu-Breen (Agents of S.H.I.E.L.D.) e Joe Tracz.

Ecco le parole di Rick Riordan:

Bene, gente, siamo partiti alla grande nella stanza degli scrittori di PJOTV. Dopo i nostri primi due giorni, sono lieto di riferire che mi sento più fiducioso che mai sulla qualità della scrittura che avrà questo show, e sono al settimo cielo per il livello di premura e amore per la serie di libri PJO che tutti sono portando nella discussione. Questo è un gruppo che conosce i libri, comprende l’importanza di rendere felici i lettori di vecchia data (e quelli nuovi di zecca), ma anche di realizzare uno show che sia fresco e sorprendente nel migliore dei modi, quindi anche se pensate di conoscere la storia, troverete lo show un’esperienza avvincente.

Lo show dedicato alle avventure di Percy Jackson dovrebbe arrivare sugli schermi nel 2022.

La saga di romanzi, intitolata Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, ha debuttato nelle librerie nel 2005 con il libro Il ladro di fulmini, diventato poi un film della 20th Century Fox nel 2010 con protagonista Logan Lerman. Tre anni dopo è uscito al cinema il sequel, intitolato Il mare dei mostri. Gli altri tre romanzi si intitolano La maledizione del TitanoLa battaglia del labirinto e Lo scontro finale. Sono usciti anche altri tre libri contenenti racconti, informazioni sui personaggi e guide.

Con l’acquisizione della Fox da parte della Disney, anche i diritti di sfruttamento del franchise sono passati alla major, che ora pianifica un nuovo adattamento. L’idea suggerita da Riordan è che ogni stagione porti sullo schermo un romanzo, quindi il piano è per cinque stagioni.

Fonte: Twitter