La diciannovesima stagione di South Park si è conclusa con l’episodio intitolato PC Principal Final Justice e, come annunciato, i protagonisti hanno deciso di armarsi.

Nella puntata andata in onda mercoledì negli Stati Uniti, tutti gli abitanti della città per proteggersi hanno infatti deciso di comprare un’arma da fuoco che hanno estratto più volte nel corso della storia quando si trovavano in difficoltà o stavano litigando. Nessuno ha tuttavia sparato.
Le battute ovviamente non sono mancate e hanno sfiorato tematiche purtroppo sempre attuali: dalla velocità con cui si vendevano le pistole allo scopo per cui si acquistano. Randy Marsh ad esempio ha dichiarato: “Li uccideremo con la gentilezza, ma invece che la gentilezza useremo le pistole“.

Dopo che tutti si erano armati e sentiti più sicuri, a South Park si è quindi organizzata una competizione in cui i partecipanti venivano giudicati in base al tipo di arma che possedevano, quasi come si trattasse di un concorso di bellezza per cani.

La stagione ha affrontato molti argomenti di grande attualità e non ha esistato a ironizzare su politici come Donald Trump (mostrato dopo essere diventato il presidente del Canada e aver mandato in rovina la nazione a causa delle sue decisioni, e poi ucciso), o Caitlyn Jenner che in più puntate veniva mostrata mentre investiva con una macchina le persone, riferimento a un incidente in cui è rimasto coinvolto l’ex sportivo a febbraio.

Fonte: The Hollywood Reporter