Le riprese di Star Wars: Andor sono attualmente in corso a Londra e dal set arrivano nuove foto scattate nella location già usata per Rogue One in occasione della realizzazione di alcune scene che vedevano protagonisti Andor, Jyn Erso e K-2SO mentre cercavano di impossessarsi dei piani della Morte Nera in una base dell’impero.

Le attività di Cassian Andor come spia della Ribellione potrebbe quindi giustificare una sua presenza in una base dei nemici, elemento che sarebbe confermato dalla scelta di usare gli stessi luoghi già apparsi nel film.

Il progetto, creato da Tony Gilroy (che figura anche come sceneggiatore e showrunner), è stato descritto come uno spy thriller. L’attore Diego Luna riprenderà il ruolo di Andor, ed è già confermata la presenza di Genevieve O’Reilly (Mon Mothma), Stellan Skarsgard e Kyle Soller. La serie sarà composta da 12 episodi, Ben Caron, Toby Haynes e Susanna White si occuperanno della regia.

Rogue One raccontava la storia del tentativo dei Ribelli di entrare in possesso dei piani di costruzione della Morte Nera. Il lungometraggio si concludeva con un collegamento a Guerre Stellari.

Fonte: ComicBook