Stephen Amell ha deciso di scendere in campo e dare il suo contributo per spingere i cittadini americani ad andare a votare oggi per eleggere il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America.

Amell, che è cittadino canadese, ieri sera ha scritto il seguente tweet, dove ha ‘minacciato’ gli allergici al voto dicendo che potrebbe andare a scovarli uno a uno come… Green Arrow!

Ecco il suo tweet (trovate la traduzione direttamente sotto)

Vorrei tanto poter votare domani, ma non ho trascorso abbastanza tempo negli Stati Uniti per poter chiedere la cittadinanza.
Questo è un modo indiretto per dire che se domani non uscirete per andare a votare, indosserò un vecchio vestito di Green Arrow, vi troverò e vi spezzerò almeno tre dita.

Di recente l’attore ha subìto un infortunio alla schiena, mentre era impegnato con le riprese della serie di Starz Heels, di cui sarà protagonista. Secondo quanto riportato, l’attore stava recuperando velocemente, come confermato da un portavoce dell’emittente:

Durante l’esecuzione di uno stunt sul set di Heels questa settimana, Stephen Amell ha subito un infortunio alla schiena. In seguito ad una valutazione medica, si sta riposando e ora si sta riprendendo a casa in attesa del suo ritorno sul set. La produzione continua mentre Stephen si riprende.

Heels sarà composto da otto episodi della durata di un’ora, ambientati nel mondo del wrestling. Lo show che è stato scritto da Michael Waldron e ha come showrunner Mike O’Malley, racconta la storia degli uomini e delle donne che inseguono i propri sogni nel mondo del wrestling. La storia sarà ambientata in una comunità della Georgia e avrà al centro un’attività di promozione del wrestling gestita da una famiglia. Due fratelli e rivali, Jack Spade (Amell) e Ace Spade (Alexander Ludwig), sono in lotta per l’eredità del padre. Sul ring qualcuno deve interpretare il bravo ragazzo (Ludwig) e un altro la sua nemesi, “heel” (Amell). Nel mondo reale è però difficile lasciarsi alle spalle questi personaggi o vivere restando all’altezza delle aspettative.

Mary McCormack avrà la parte di Willie, la partner sul lavoro di Jack e mente logistica che si occupa dell’organizzazione delle attività locali e che in passato aiutava Wild Bill (Chris Bauer), il padre dei due giovani, stufandosi però di fargli da babysitter e abbandonandolo quando la sua carriera ha iniziato a decollare. Il suo ritorno nel circuito locale complica la sua vita, come accade osservando Crystal (Kelli Berglund), che le ricorda molto se stessa da giovane.

La serie sarà prodotta da Lionsgate e Paramount TV Studios.

Cosa ne pensate di questa notizia su Stephen Amell? Lasciate un commento!

Via CB