Le riprese della quarta stagione di Stranger Things sono ricominciate a ottobre dopo una lunga pausa causata dal Coronavirus e Shawn Levy ha ora condiviso un piccolo aggiornamento rassicurando i fan perché le nuove puntate sono state “migliorate” grazie allo stop forzato.

Il produttore, durante un’intervista rilasciata per promuovere Dash & Lily, ha dichiarato:

Dirò semplicemente che la pandemia ha decisamente ritardato in modo importante le riprese e, di conseguenza, il debutto della nostra quarta stagione, con una data prevista per l’arrivo su Netflix ancora da decidere.

Shawn Levy ha tuttavia aggiunto:

Ma ha avuto un impatto davvero positivo perché ha permesso ai fratelli Duffer, per la prima volta, di scrivere l’intera stagione prima delle riprese e di avere il tempo di riscriverla in un modo che raramente hanno avuto in passato. La qualità di questi copioni è quindi eccezionale, forse la migliore di sempre.

Nel cast della serie figurano Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will) Sadie Sink (Max), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) Joe Keery (Steve), Cara Buono (Karen), David Harbour (Jim Hopper), Winona Ryder (Joyce).

Cosa ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento qui sotto!

Potete rimanere aggiornati sulla serie tv grazie ai contenuti e aggiornamenti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Collider