Stranger Things 4 Volume 2: come è stata affrontata la sessualità di Will

Spoiler
Stranger Things 4 Will gay
Stranger Things
ideata da Matt Duffer, Ross Duffer
Netflix
La serie è disponibile su Netflix
Attenzione: l'articolo contiene spoiler

Il Volume 2 di Stranger Things ha affrontato la sessualità di Will in modo molto sensibile con alcune scene che hanno rivelato inoltre il contenuto del quadro realizzato dal ragazzo.

I fratelli Duffer avevano anticipato che i due capitoli finali della stagione 4, disponibili su Netflix, avrebbero dato qualche spiegazione ai fan, ed ecco cosa è stato mostrato.

Ovviamente non proseguite con la lettura se non avete finito la visione e non volete spoiler!

Nell’ottavo episodio Mike (Finn Wolfhard) parla con Will (Noah Schnapp) della sua situazione con Undici (Millie Bobby Brown) mentre stanno andando alla ricerca della giovane insieme a Jonathan (Charlie Heaton) e Argyle (Eduardo Franco).

Mike inizia a parlare con l’amico del suo legame con Undici, esprimendo il proprio dubbio che lei provi dei sentimenti solo perché è stata la prima persona che ha visto dopo essere fuggita dal laboratorio del Dottor Brenner. Will riassicura quindi Mike spiegandogli quanto il loro legame sia speciale ed è lui a guidarli e a darle coraggio, mostrandogli inoltre il quadro che ha realizzato prima di girarsi e piangere silenziosamente.

Jonathan ascolta la conversazione e si rende conto che Will stava parlando di Undici, sfruttando la situazione per condividere i suoi sentimenti.

Nella puntata successiva c’è un altro momento in cui Will fa emergere le sue emozioni mentre guarda, un po’ ferito e deluso, Mike e Undici scherzare insieme nella pizzeria. Jonathan si rivolge quindi a Will sottolineando quanto sia dispiaciuto perché nel tempo si sono allontanati, incoraggiandolo a condividere di più e confidarsi con lui.

I fratelli Duffer hanno quindi deciso di affrontare la situazione di Will senza dichiarazioni esplicite o delineando in modo definitivo la sessualità del ragazzo, elemento che è stato particolarmente apprezzato anche dai fan che hanno espresso online la propria approvazione nei confronti dei dialoghi mostrati nelle due puntate.

L’intera quarta stagione di Stranger Things è disponibile su Netflix.

Che ne pensate del modo in cui è stata affrontata la sessualità di Will nel Volume 2 della stagione 4 di Stranger Things? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.