In occasione dell’annuncio dei dati trimestrali, Netflix ha diffuso i dati di visualizzazione dei propri Originals usciti nel secondo trimestre dell’anno. In particolare, l’aziend ha evidenziato come Sweet Tooth sia entrato nella top-10 delle serie originali in lingua inglese più viste di sempre sulla piattaforma: 60 milioni di account hanno infatti guardato la serie tratta dal fumetto di Jeff Lemire uscita il 4 giugno nel primo mese di disponibilità, il che la piazza al sesto posto della classifica generale degli Originals, più in alto di Emily in Paris e appena sotto La regina degli scacchi (62 milioni). Ricordiamo che, ad oggi, Bridgerton è la serie originale in inglese più vista su Netflix con 82 milioni di visualizzazioni nel primo mese.

Tenebre e Ossa, altra serie originale Netflix uscita durante il trimestre passato, è stata vista da 55 milioni di account nel primo mese. La seconda stagione di Lupin è stata invece vista da 54 milioni di spettatori nel primo mese, mentre la quarta stagione di Elite da 37 milioni di account e la seconda stagione di Che fine ha fatto Sara? è stata vista da 34 milioni di account.

Sul fronte non-scripted, la seconda stagione di Too Hot To Handle è stata vista da 29 milioni di account, in netto calo rispetto alla prima stagione che era stata vista da 51 milioni di account. La seconda stagione di The Circle stata vista da 14 milioni di account, mentre la docuserie The Sons of Sam da 19 milioni.

Ricordiamo che questi dati sono raccolti internamente da Netflix utilizzando una sua metrica, diversa da quella utilizzata tradizionalmente dai canali televisivi. I numeri diffusi da Netflix sono basati sul numero di account che hanno visto almeno due minuti di contenuto.

Fonte: Deadline