The Acolyte: Amandla Stenberg stupefatta dall’estrema cura sul set

acolyte stenberg
The Acolyte
ideata da Leslye Headland
Disney+

Amandla Stenberg, tra le protagoniste di The Acolyte, ha svelato la più grande sorpresa sul set della serie di Star Wars.

L’attrice, dopo la proiezione al Sundance del suo ultimo film My Animal ha parlato delle riprese della serie prequel di Star Wars e di come l’hanno stupita in positivo:

Cosa posso dire che non mi faccia licenziare? Sul set, dirò solo questo, restando abbastanza vaga. Ci vogliono molte capacità tecniche e prostetiche per realizzare prodotti di Star Wars, ma non hai idea di quanto si espanda fino a quando non ne fai parte. Che si tratti dei burattinai o dei costumisti, o di tutte le persone di tutti i diversi reparti che costruiscono i set, non ti rendi conto di quanta incredibile tecnologia e cura ci sia in ogni elemento finché non sei lì.

Nel cast anche Dafne Keen, Lee Jung-jae, Jodie Turner-Smith, Manny Jacinto e Charlie Barnett.

The Acolyte sarà ambientato 100 anni prima de La Minaccia Fantasma, verso la fine dell’era dell’Alta Repubblica. La serie sarà incentrata principalmente sull’esplorazione di come “il Lato Oscuro della Forza riuscì a infiltrarsi nella Repubblica proprio all’apice dello splendore dei Jedi”, e risponderà alla domanda: “Come si è arrivati al punto in cui un Signore dei Sith è stato in grado di infiltrarsi nel Senato senza che nessun Jedi se ne accorgesse? Cosa è andato storto, quali scenari hanno condotto a tutto questo?”.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Trovate tutte le notizie nella nostra scheda.

Fonte: Comic Book

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto