Ieri notte si sono tenuti gli Emmy Awards, e la serie tv The Boys ne ha approfittato per creare un suo personale evento parallelo. Non che la serie Amazon sia stata del tutto snobbata dalla competizione, dato che aveva ottenuto nomination sia come Migliore serie drammatica che come Migliore sceneggiatura per una serie drammatica. Però sulla pagina Twitter Vought International, account fittizio legato alla società della serie tv, è andata in scena una ironica sfilata su un red carpet virtuale del gruppo dei Sette.

Benvenuti alla nostra copertura del red carpet dei supereroi, l’unico premio televisivo che va in onda questa notte. Vi condivideremo i nostri look preferiti dalla famiglia della Vought. Homelander ha dato il via alla serata con un look patriottico disegnato dalla Vought International. I materiali sono tutti fatti in America da lavoratori americani.

Ed ecco altri look apparsi sull’account:

Creata da Eric Kripke e prodotta a livello esecutivo da Seth Rogen ed Evan Goldberg, The Boys vede come protagonisti Karl Urban, Jack QuaidAntony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. UsherLaz Alonso, Chace CrawfordTomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash.

La serie è tratta dall’omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson e mostra un mondo popolato da supereroi molto amati dalla gente, tutti ‘gestiti’ da un’azienda, la Vaught. Ogni ‘Super’ ha delle peculiarità, ma tutti hanno una cosa in comune: non sono ciò che sembrano, perché — a tratti — piuttosto che essere corretti e leali tendono a comportarsi come dei villain. Per contrastare e punire sia l’azienda alle loro spalle che i ‘Super’, degli ex agenti rimettono insieme la loro squadra, i ‘Boys’.

Cosa ne pensate di questa particolare sfilata ispirata agli Emmy dei personaggi di The Boys?

Tutte le notizie sulla serie sono nella nostra scheda.